Chi siamo

LA STORIA DELLA SEDE IN PIAZZA DON BOSCO

Sull’area dove è situata la nostra scuola, nella prima metà del Novecento, si innalzava l’imponente complesso del Convento di Sant’Agnese. Nel 1298 si aveva notizia di una chiesa così intitolata attorno alla quale sorgevano alcune case abitate da pie donne riunite in comunità religiosa alle quali il Vescovo Rambotto di Camerino concesse la regola di Santa Chiara. Nel 1599 fu costruito il complesso del monastero, che comprendeva anche un vasto chiostro e fu stabilita la clausura per le religiose. Nei primi anni del secolo XIX l’edificio fu abbandonato e destinato a granaio.
La chiesa era ornata da un soffitto a cassettoni e alle pareti vi erano un gran numero di affreschi dei quali solo uno, rappresentante la Madonna in trono e Santi, si conserva presso il Museo dell’Opera della Basilica di S. Nicola.
In pieno periodo fascista, nel 1938, sull’area fu edificato l’attuale stabile da parte di una ditta appaltatrice di Osimo e fu denominato “Villaggio Scolastico”.
Contraddittorio è il significato riferito alla particolare forma dell’edificio: alcuni protendono per la tesi secondo la quale la pianta a forma di “M” si riferisca al nome di Mussolini,che in quel periodo era il Capo del Governo in Italia. Altri ritengono che era dedicata al nome di Maria e in ricordo della precedente pianta su cui sorgeva il Convento di Santa Agnese. Inoltre il cortile interno è delimitato da una parte della vecchia cinta muraria della città.

La Chiesa in demolizione Sant'Agnese

La scuola in costruzione sui ruderi del Convento di S. Agnese.

 L'ISTITUTO COMPRENSIVO 

L'Istituto Comprensivo "Don Bosco" (già "Via Grandi") nasce nell'anno 2000 dall'unione del II Circolo Didattico con la Scuola Media "Dante Alighieri", a seguito della divisione del territorio di Tolentino in due bacini di utenza: il centro e la zona ovest, che fanno capo al nostro Istituto.
A partire dall' anno scolastico 2009/2010 la nuova denominazione assunta dall' Istituto è "Don Bosco".
Sono compresi all'interno del nostro Istituto i plessi "A. Grandi" e "G. Bezzi", con le scuole dell' Infanzia e Primaria, il plesso "Don Bosco" con la Primaria omonima e la Scuola Secondaria di I Grado "Dante Alighieri".
Il plesso "Don Bosco" ospita anche la Presidenza dell' Istituto e gli uffici di Segreteria.
Gli elementi caratterizzanti il nostro Istituto sono:

• L'utilizzo nella Scuola Primaria e Secondaria di I grado del registro elettronico REGEL attraverso postazioni organizzate in ogni classe

• Presenza di LIM in ogni aula di Scuola Secondaria di I grado e in alcune classi di tutti i plessi della Scuola Primaria

• L' indirizzo musicale con lo studio di diversi strumenti nella scuola secondaria di I° grado: pianoforte, flauto, chitarra e percussioni

• Potenziamento dell' educazione musicale in orario scolastico, per la Scuola dell' Infanzia e Primaria, in collaborazione con le Associazioni Musicali del Territorio e con i docenti di strumento della scuola secondaria I grado "Dante Alighieri"

• Potenziamento dell' educazione motoria in ogni ordine di scuola con l' inserimento di attività sportive durante l'orario scolastico: psicomotricità, pallavolo, atletica, nuoto e judo e la costituzione del Centro Sportivo Scolastico pomeridiano

• Presenza di laboratori attrezzati (informatica, ceramica, cucina didattica, orto biologico...) per proporre attività formative

• Presenza di spazi esterni ben strutturati ed adeguati

• Mensa e servizio cucina in ogni plesso

• Disponibilità di Sito web aggiornato e funzionale: http://www.comprensivodonbosco.it

• Attuazione della flessibilità organizzativa

• Continuità tra i vari ordini di scuola dell'Istituto e con le Secondarie di II° grado del territorio

• Particolare attenzione ai ragazzi in difficoltà per prevenire la dispersione scolastica

• Valorizzazione delle eccellenze e degli alunni meritevoli

• Collaborazione con una molteplicità di Associazioni ed Enti

• Trasporti specifici per la scuola dell'infanzia (pulmino della Comunità Montana Monti Azzurri)

Inoltre l'Istituto:
• È C.T.I. ovvero Centro Territoriale per l'inclusione in collaborazione con il Centro Territoriale per il supporto tecnologico, CTS di Macerata

• E' stata riconosciuta "Scuola Amica" dall'Unicef in quanto scuola che valorizza le differenze, promuove l'ascolto e la partecipazione dei bambini e dei ragazzi, soggetti di diritti e protagonisti del proprio processo formativo

• Aderisce alla rete Regionale per la qualità AU.MI, per l' autovalutazione d'Istituto, per il Bilancio Sociale e per il miglioramento della qualità del servizio

• Aderisce alla rete "METIS"( Multimedialità e Tecnologie Informatiche per la Scuola) nell'ambito della rete "LOGOS:Didattica della Comunicazione Didattica"

• Prende parte alla rete "Laboratori didattici provinciali" per il raccordo con le Scuole Secondarie di II° grado

• Partecipa alla rete delle Biblioteche Scolastiche delle Marche raggiungibile all'indirizzo http://www.biblioscuolemarche.it

• E' struttura accreditata per il per il tirocinio degli studenti del corso di laurea in Scienza della Formazione e per i TFA delle scuole secondarie.

• E' in convenzione con l'Università di Macerata per il tirocinio degli studenti del corso di laurea in Scienza della Formazione

• Aderisce alla rete "RAIN- Ricerca Azione Indicazioni Nazionali" per le misure di accompagnamento alle Nuove Indicazioni per il Curricolo 2012

• Attiverà una classe di Scuola Primaria ad indirizzo Montessoriano presso il plesso "A. Grandi" per l'a.s. 2014/2015.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter